– Pubblicato il

2015 - Nutrire Torino Metropolitana

Avviato da Città Metropolitana e dal gruppo Atlante del Cibo-Università di Torino nel marzo del 2015, il processo Nutrire Torino Metropolitana (NTM) nasce dall’esigenza di costruire un’agenda strategica del cibo attraverso un approccio bottom up, che coinvolga gli attori del sistema del cibo del torinese con un duplice obiettivo: da un lato fare emergere le connessioni esistenti e potenziali fra i diversi soggetti; dall’altro raccogliere istanze, bisogni, obiettivi per la trasformazione in chiave di giustizia e sostenibilità. In questa logica, oltre 240 attori - tra enti pubblici, soggetti economici, Gruppi d’Acquisto Solidale (GAS) e rappresentanti della società civile – hanno partecipato a tre incontri (conoscersi, confrontarsi, progettare) arrivando a individuare e gerarchizzare sette ambiti di azione ritenuti prioritari per il sistema del cibo di questo territorio: educazione e formazione; informazione e conoscenza; distribuzione e piattaforme logistiche; public-procurement; premi e incentivi alla qualità; pianificazione territoriale e nuove forme di governance.

Partecipa

Hai un progetto da proporre, un evento o una ricerca da segnalare?
2 + 3 =
Scrivi il numero del risultato per confermare che non sei un robot ;)
Cliccando sul pulsante INVIA autorizzo al trattamento dei miei dati personali e accetto l'informativa sulla privacy