– Pubblicato il

Non si vive solo di pasta al tonno: come sopravvivere in modo sano ai duri anni universitari

Il POLLINEfest, festival teatrale indipendente dedicato alle nuove generazioni, ha tenuto una conferenza/talk sulla salute alimentare degli studenti, intitolata "Non si vive solo di pasta al tonno: Come sopravvivere in modo sano ai duri anni universitari". La sessione è stata condotta dalla Dott.ssa E. Favaro e M. Ghisolfi e si è svolta il 23 marzo alle ore 18.00, presso il Campus L. Einaudi, a Torino.

Durante il talk, è stato discusso il tema della corretta alimentazione degli studenti universitari, con un focus particolare su come affrontare i pasti durante le sessioni di studio. La discussione si è concentrata anche sulle scelte alimentari più salutari per garantire il benessere fisico e mentale durante gli anni universitari. Attraverso KahootI, sono stati approfonditi temi quali il "pasto peggiore in sessione", durante il quale si è discusso su quali siano gli alimenti o le abitudini alimentari meno salutari durante i periodi di studio intensivo. Un'altra attività interattiva ha riguardato l'ordinamento degli elementi per medie globali di emissione di gas serra, volta a sensibilizzare gli studenti sulle implicazioni ambientali delle loro scelte alimentari.

Il POLLINEfest, nato nel 2016 a Sezze (LT) e trasferitosi a Torino nel 2024, si conferma come un evento che non si limita alla sola esplorazione artistica, ma si estende anche a tematiche sociali, culturali e di salute, promuovendo il benessere delle nuove generazioni in modo olistico.

Questo evento è parte integrante del RisoNanze!, un network nazionale che si impegna nella diffusione del teatro under30, confermando così l'impegno del festival nel coinvolgere attivamente il suo pubblico su una vasta gamma di argomenti rilevanti per la loro crescita e sviluppo personale.

Condividi

Partecipa

Hai un progetto da proporre, un evento o una ricerca da segnalare?
8 + 11 =
Scrivi il numero del risultato per confermare che non sei un robot ;)
Cliccando sul pulsante INVIA autorizzo al trattamento dei miei dati personali e accetto l'Privacy Policy