– Pubblicato il

Verso l'Agenda per lo Sviluppo Sostenibile della Città Metropolitana di Torino

incontro 12 dicembre

Oggi, 12 dicembre, presso il Museo A ...come Ambiente, si è tenuto un incontro, promosso dalla Città Metropolitana, dal titolo "Costruire ed attuare le politiche di sviluppo sostenibile". Diverse figure sono intervenute, provenienti da settori eterogenei hanno condiviso approcci e idee per plasmare politiche orientate a un futuro sostenibile.

La Città Metropolitana ha raccontazto del processo di delineazione, con un lavoro di due anni, dell'Agenda, approvata dal Consiglio metropolitano il 22 dicembre 2022. Questa, nel suo impianto, ha delle macro aree strategiche (sei), illustrate nel lavoro del 12 dicembre, creato a partire da un questionario proposto ad attori territoriali e da dei colloqui specifici realizzati nel mese di novembre 2023.

Una distinzione chiave, avvenuta in questo momento, è stata evidenziata tra lo sviluppo sostenibile e la sostenibilità ambientale, sociale ed economica. L'approccio proposto è trasversale, con l'obiettivo di coordinare politiche attraverso AmSvS e stabilire obiettivi che superino le tradizionali divisioni settoriali.

Si è proposto, poi, con un focus sul tema cibo, una politica integrata e multilivello, sostenuta dalla partecipazione attiva, considerando aspetti quali diete, spreco, distribuzione, produzione e inclusione sociale. L'accento, in tal senso, è stato posto su una politica policentrica per la Torino metropolitana.

Infine, è stata avanzata l'idea di una governance collaborativa. L'analisi ha evidenziato che, in un contesto di sostenibilità, la rete svolge un ruolo fondamentale, superando il tradizionale modello gerarchico e favorendo una governance più partecipativa e flessibile.

Condividi

Partecipa

Hai un progetto da proporre, un evento o una ricerca da segnalare?
6 + 1 =
Scrivi il numero del risultato per confermare che non sei un robot ;)
Cliccando sul pulsante INVIA autorizzo al trattamento dei miei dati personali e accetto l'informativa sulla privacy