– Pubblicato il

2019 - Adesione di Chieri al MUFPP

Dopo l’adesione di Torino al Milan Urban Food Policy Pact avvenuta nel 2015, nel 2019 anche Chieri aderisce al Patto.

La città è infatti impegnata da tempo sul fronte delle politiche locali del cibo, anche attraverso numerose iniziative inerenti al tema del cibo e connesse alle politiche sociali ed educative, alle attività produttive e commerciali, alle politiche ambientali ed urbanistiche e ai beni comuni.

L’Atlante del Cibo di Torino Metropolitana analizza approfonditamente queste iniziative, permettendo alla Città di Chieri di dotarsi della base di conoscenza necessaria per far emergere le dinamiche che governano il sistema del cibo locale e identificando, inoltre, delle possibili linee di indirizzo per lo sviluppo di una futura food policy. Inoltre, Chieri ha intrapreso un percorso in associazione con i comuni del Patto d’Identità Territoriale e dell’area omogenea 11 della Città metropolitana di Torino per istituire sul territorio un Distretto del Cibo. Tra gli obiettivi del nascente Distretto del cibo del Chierese-Carmagnolese vi sono il favorire l’integrazione di attività caratterizzate da prossimità territoriale, garantire la sicurezza alimentare, diminuire l’impatto ambientale delle produzioni, ridurre lo spreco alimentare e salvaguardare il territorio e il paesaggio rurale attraverso le attività agricole e agroalimentari.

La firma del Patto conclude rappresenta la chiusura del cerchio rispetto al lungo lavoro realizzato dalla Città di Chieri.

Partecipa

Hai un progetto da proporre, un evento o una ricerca da segnalare?
1 + 0 =
Scrivi il numero del risultato per confermare che non sei un robot ;)
Cliccando sul pulsante INVIA autorizzo al trattamento dei miei dati personali e accetto l'Privacy Policy